Collegamenti utili
Portale FIPAV Tesseramento online FIPAV - Guida pratica FIPAV - Sportello di consulenza fiscale Comunicati CAF Triveneto
C.Q.R. FEMMINILE
Programma selezioni Atlete del 2004 per T.d.R.

11/11/2018

Programma delle selezioni Atlete del 2004 per il Trofeo delle Regioni. [continua]
Secondo processo di selezione Atlete del 2005

11/11/2018

Programma del secondo processo di selezione per Atlete del 2005 [continua]
C.Q.R. MASCHILE
1a convocazione Atleti del 2004/05.

20/11/2018

Programma convocazioni riservate agli atleti del 2004/05. [continua]
1a convocazione atleti del 2003.

17/11/2018

Prima convocazione atleti del 2003 per il giorno 25/11/18. [continua]
FACEBOOK

Kinderiadi 2018. Il Trentino chiude con un 6° e un 13° posto

venerdì 29 giugno 2018 - News Comitato
Ultima giornata di gare delle Kinderiadi 2018. Per la formazione maschile arriva un ottimo 6° posto finale, mentre il team femminile conclude in bellezza il suo torneo con 2 vittorie che valgono il 13° posto assoluto.
In mattinata i ragazzi di Conci hanno affrontato la Campania nella semifinale per le posizioni dal 5° all’8° posto. Vittoria netta per De Palma e compagni in due set (25-15, 25-20). Discorso diverso la successiva finale per il 5° posto con il Piemonte, contro il quale i ragazzi non hanno opposto molta resistenza come testimoniano i parziali a favore dei piemontesi (25 – 18, 25 -16).
Il Trentino chiude il torneo al 6° posto come nel 2016 e rimane ai vertici dopo il secondo posto del 2017.
Nonostante la sconfitta dell’ultima partita del torneo, Francesco Conci è visibilmente soddisfatto del percorso fatto in questa edizione: “Oggi chiudiamo con il sorriso: siamo nelle prime 6 rappresentative d’Italia. Un risultato importante e una conferma dei risultati degli ultimi anni.
Con la Campania stamattina è stata una buona prestazione, mentre con il Piemonte abbiamo giocato alla pari solo per alcuni tratti. Poi gli avversari hanno imposto la loro maggiore fisicità. Anche la stanchezza è cominciata ad emergere tra i ragazzi e il Piemonte ha vinto meritatamente.
Il bilancio complessivo è estremamente positivo, sicuramente oltre le aspettative iniziali e gli obiettivi che ci eravamo dati. Abbiamo ottenuto per il terzo anno consecutivo un posto nelle prime 6 squadre d’Italia, il che ci garantirà per l’anno prossimo, il 5°posto del ranking nazionale” .

Conci poi prosegue “A livello individuale vanno evidenziate le prove dei centrali Ferrarese e Dell’Osso. I due ragazzi si sono confermati al primo e terzo posto per i punti fatti nel loro ruolo. Bene anche Bonatesta, che deve migliorare nella regolarità del suo rendimento. Oggi ho visto una buona prestazione anche di Mentasti contro la Campania, ma devo fare un plauso a tutti i ragazzi per quanto hanno fatto in questo ultimo mese di lavoro e anche a tutte le società rappresentate nella selezione, visto che quest’anno avevamo una presenza di atleti provenienti da ben 5 società del Trentino.
Per ultimo lascio il mio vice Max Struffi e lo ringrazio per la preziosa collaborazione in questa avventura in Abruzzo”.


 
La selezione femminile termina il Trofeo delle Regioni 2018 con due belle vittorie contro i cugini dell’Alto Adige e con la Calabria. Tutte e due le partite chiuse 2 a 0. Con l’Alto Adige 25-16, 25-16; con la Calabria 25-16, 25-13.
Con questo risultato le ragazze di Angelo Crema, assistito in questa edizione da Sebastiano Lo Buglio e Sergio Hoffer conquistano il 13° posto, il primo della Pool B, nella quale hanno subito una sola sconfitta con le Marche nella giornata di ieri.
Un risultato che conferma il 13° posto del 2017 per Bortolamedi e compagne ed il mantenimento di una posizione intermedia nel ranking nazionale.
Angelo Crema, in occasione dell’ultima giornata di gare, delega al proprio vice, Sebastiano Lo Buglio l’analisi e il bilancio del torneo: “Oggi la squadra è stata ordinata in tutti fondamentali. Abbiamo imposto il nostro gioco sia con l’Alto Adige che con la Calabria, gli avversari non hanno avuto tante possibilità per metterci in difficoltà, visto che abbiamo sempre tenuto in pugno le partite” ci racconta Sebastiano, che aggiunge: “Siamo riusciti anche a dare spazio a quasi tutte le giocatrici. Buono l’ingresso delle giovani del 2004, Pedron e Orlando. Una garanzia la prestazione della Bortolamedi. Il gruppo ha sempre reagito positivamente alle sostituzioni giocando con attenzione e determinazione,una nota di maturità ed equilibrio per le ragazze.
A livello di bilancio complessivo siamo soddisfatti della crescita fatta dalla squadra. Confermiamo il risultato dello scorso anno e ripartiremo l‘anno prossimo dal gruppo A. In termini di valori tecnici il gruppo vale sicuramente qualche posizione più in su della classifica, ma questa è la distorsione della formula del TdR, che alla fine della prima giornata, con solo due partite giocate, divide le squadre nelle due pool”.

 
Dopo le finali in programma sabato mattina, che saranno trasmesse in diretta streming sul canale YouTube della Federazione Italiana Pallavolo, le rappresentative rientreranno in Trentino in serata.
 

« Torna all'archivio


Copyright FIPAV - Comitato Regionale Trentino - Piazza Fiera, 13 - 38122 Trento - segreteria@fipav.tn.it - Telefono 0461984192 - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie