Collegamenti utili
Portale FIPAV Tesseramento online FIPAV - Guida pratica FIPAV - Sportello di consulenza fiscale Comunicati CAF Triveneto
C.Q.R. FEMMINILE
Convocazione atlete 2005

07/11/2019

2 appuntamenti per le ragazze della Rappresentativa anno 2005: domenica 17 novembre ad Arco e domenica 1 dicembre a Varone-Riva del Garda [continua]
Progetto Talenti Trentini 2019

06/11/2019

Incontro con le atlete al Cerism di Rovereto - mercoledì 20 novembre 2019 [continua]
Processi Selettivi Atlete 2006

05/11/2019

Il Centro di Qualificazione Regionale, nell’ ambito del programma di qualificazione, riservato alle atlete nate nell’anno 2006 organizza tre incontri zonali di selezione guidati dal Referente Tecnico Regionale, con la collaborazione dei Selezionatori Regionali.In allegato la .. [continua]
C.Q.R. MASCHILE
Convocazione atleti 2005-2006

05/11/2019

Il Centro di Qualificazione Regionale, su indicazione dei Tecnici incaricati Francesco Crò, Daniele Pellizzari e Cristian Failoni, nell’ambito del programma di qualificazione riservato agli atleti nati nelle annate 2005 e 2006, organizza una doppia seduta di allenamento.Scarica la .. [continua]
Convocazione atleti 2004

05/11/2019

Il Centro di Qualificazione Regionale, su indicazione dei Selezionatori Francesco Conci, Matteo Saurini e Gianpaolo Gazzin, nell’ambito del programma di qualificazione riservato agli atleti nati nelle annate 2004, organizza una doppia seduta di allenamento.Scarica la convocazione [continua]
FACEBOOK

Trofeo delle Regioni di Beach Volley. Il Trentino chiude con un 9° e un 17° posto.

martedì 09 luglio 2019 - News Primo Piano
A Cagliari le coppie del Trentino confermano i piazzamenti dello scorso anno. L'ultima giornata delle Kinderiadi ha portato 3 sconfitte per le nostre selezioni.
L’avventura di Serena Blasi e Greta Carosini si è interrotta alla prima partita di oggi. Nel secondo turno del tabellone perdenti le ragazze di Roberto Zadra vedono sfumare la vittoria dopo due set equilibrati con la Sicilia e cedono il tiebreak a 9. Per loro un 17° posto finale in coabitazione con Molise, Sardegna 2, Basilicata e Friuli Venezia Giulia.

Roberto Zadra è obiettivo nell’analisi del risultato finale, sul quale ha fortemente influito per la coppia trentina, il ridottissimo periodo di preparazione specifica.

E’ stata un’esperienza non del tutto negativa a parte il risultato. Paghiamo il poco tempo per la preparazione. É difficile in un mese scarso riuscire a trasformare delle giocatrici indoor in beacher facendo un solo torneo di preparazione anche perché altre regioni preparano le coppie con un programma di più anni. Devo dire “ prosegue Zadra “che riscontriamo comunque un forte interesse da parte di alcune atlete più giovani grazie ai tornei introdotti dallo scorso anno per le under 16. Questo ci fa sperare in un progressivo sviluppo nella disciplina tra le atlete, che cominciando a giocare più giovani, potranno arrivare più pronte agli appuntamenti importanti delle categorie giovanili. Il livello medio delle rappresentative di beach volley si è alzato notevolmente negli ultimi anni.  Speriamo di recuperare in breve tempo il divario attuale con le altre regioni”.

 

La coppia maschile ha raggiunto invece il nono posto come nel 2018. Due le sconfitte subite oggi da Lorenzo Thei e Edoardo Mentasti. Nel tabellone vincenti una sconfitta netta con il Friuli Venezia Giulia, mentre con la Lombardia, nel quarto turno perdenti, la partita è stata più equilibrata, ma alla fine anche quella si è chiusa con un 2 a 0 per gli avversari.

Sebastiano Thei, selezionatore maschile è comunque soddisfatto della prestazione dei ragazzi.

“il risultato finale rispecchia abbastanza fedelmente il livello di gioco della nostra coppia. Chi ci sta davanti ha sicuramento espresso un gioco migliore. Andando ad analizzare nel dettaglio le due gare di oggi “ prosegue Thei “abbiamo avuto delle carenze in fase di cambio palla, anche su servizi non impegnativi, soprattutto perche non abbiamo lavorato al meglio sui primi due tocchi (ricezione e alzata). Siamo stati poco precisi e spesso con palla lontana da rete. Tecnicamente parlando, forse è stato questo l’elemento che ci ha penalizzato di più oggi, anche se abbiamo pagato qualche episodio sfortunato nei momenti decisivi dei set. Sono comunque molto contento della gestione avuta dai ragazzi nella fase break, alla quale abbiamo dedicato diverso lavoro. A livello complessivo devo riscontrare un certo divario rispetto ad altre regioni, sia per le ore di allenamento che per l’intesa in campo dei ragazzi. Però Lorenzo ed Edoardo sono cresciuti progressivamente nel corso del torneo e questo è un elemento da valutare positivamente.”

Domani a Cagliari si giocheranno le semifinali e le finali per il titolo di Campione d’Italia Under 18. 

Nel femminile Emilia Romagna 1, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna 2; nel maschile Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria e Toscana.

 

Risultati Trentino Maschile

2a Giornata

Trentino - Friuli 0-2   (10-21 19-21)

Lombardia  - Trentino     2-0 (21-17 23-21)

1a Giornata

Trentino-Sardegna 1     2-0 (21-14  21-13)

Trentino - Piemonte  2-1 (21-15 18-21 15-9

Trentino  - Calabria     2-0 (22-20 21-18)

 

Risultati Trentino Femminile

2a Giornata

Trentino - Sicilia     1-2 (21-19 20-22 9-15)

1a Giornata

Lazio - Trentino     1-2 (18-21 21-14 11-15)

Emilia Romagna 2 - Trentino     2-0 ( 21-11 21-13)

Alto Adige - Trentino     2-1 (17-21 21-16 15-9)




« Torna all'archivio

Copyright FIPAV - Comitato Regionale Trentino - Via della Malpensada, 84 - 38123 Trento - segreteria@fipav.tn.it  - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie